Implantologia: La semplicità della riabilitazione
Per implantologia osteointegrata si intende un insieme di tecniche chirurgiche atte a riabilitare funzionalmente un paziente affetto da edentulismo totale o parziale mediante l'utilizzo di impianti dentali ovvero dispositivi metallici inseriti chirurgicamente nell'osso mandibolare o mascellare. Gli impianti permettono la connessione di protesi, fisse o mobili, restituendo al paziente la funzione masticatoria. Attualmente gli impianti sono quasi tutti realizzati in titanio. I più utilizzati sono quelli a vite di tipo endosseo, nella maggioranza dei casi lasciati sommersi sotto gengiva per un periodo congruo in base alla sede; da 2 a 4 mesi prima di procedere alla fase protesica