Endodonzia: quando la carie arriva al nervo
Con il termine endodonzia si intende quella branca dell'odontoiatria che si occupa della terapia dell'endodonto, ovvero lo spazio all'interno dell'elemento dentario, che contiene la polpa dentaria, costituita da vasi e nervi. Le tecniche endodontiche sono migliorate moltissimo a partire dai nuovi strumenti endocanalari rotanti e reciprocanti in lega di nichel-titanio, che consentono di detergere accuratamente tutti gli spazi più nascosti dell'endodonto, spesso causa di granulomi e cisti radicolari anche a distanza di tempo.